L’amante

NarrantiErranti (NE) è un gruppo dedicato alla micro-narrativa. Ogni settimana vengono forniti due termini da collegare in un racconto di massimo 400 battute.

Questa settimana le parole erano: alfiere avvocato.

***

Non riesco a concentrarmi sul mio alfiere, i miei occhi continuano a essere attirati da quel sorriso malizioso e sensuale. Labbra voluttuose che mi ricordano subito i baci infuocati di ieri notte. Guarda la scacchiera, concentrati! Non è soltanto un buon amante, è anche spontaneo, divertente, curioso… potrebbe essere perfetto. Ma nemmeno l’avvocato del Diavolo potrebbe salvarmi: lui è di un’altra.


Correndo verso il baratro

NarrantiErranti (NE) è un gruppo dedicato alla micro-narrativa. Ogni settimana vengono forniti due termini da collegare in un racconto di massimo 400 battute.

Questa settimana le parole erano: locomotivacontrario.

***

Tu tum tu tum, ci allontaniamo al ritmo di un cuore in accelerazione. Come una locomotiva impazzita, grazie a fornaci ardenti e rigonfie scappiamo. La mia generazione si precipita verso l’unico futuro che le è certo: la morte.
Noi, giovani senza piani, abbiamo imparato a correre quando avremmo dovuto capire che il contrario è più importante. Siamo ancora in tempo a frenare prima di schiantarci?