Night in the USA

La chiave gira nella serratura e la fa scattare. Entra cercando a tentoni l’interruttore della luce. Si accende la lampadina a basso consumo con un bagliore appena percettibile. Odia il lento scaldarsi di quell’ecologico bulbo illuminato. Fottiti. Lo spegne e procede nel buio della casa disordinata che è il suo momentaneo rifugio. I calcinacci del seminterrato diventano polvere sotto ai suoi stivaletti. La bottiglia vuota di vodka è ancora dietro alla porta della camera e rotola sotto il letto quando entra. Finisce la mezza lattina di birra che trova sul comodino e si trascina in bagno. La doccia intasata gocciola appena e l’acqua è fredda. Cazzo. Si sciacqua tentando di lavar via il fumo e il sudore.

Ha urlato contro un buttafuori nero di cui non ricorda nemmeno il viso e contro lo stesso ha pianto pochi secondi dopo. Tutto per rivendicare il suo diritto a rientrare in un locale dove era già entrata. L’alcol rende instabili. Ha ballato abbracciata ad un uomo facendo credere a lui di avere una possibilità e ingannando se stessa di ottenere gli abbracci di cui aveva bisogno. È fuggita dalla sua stretta scappando nella folla. La musica in questi casi è vera droga. Ha bevuto tequila e whisky, per questo ha poi parlato del suo amore per l’Irlanda, realtà e simbolo di altri amori e nostalgie. Ha confessato desideri carnali solo in parte reali, il contatto con la pelle che avrebbe voluto davvero annusare lo ha evitato perché conosce già la repulsione che lui prova per lei.

Guarda il caos e il degrado della sua serata e la trova bellissima. Bellissima come l’allerta risvegliata da un vicinato poco raccomandabile. Perfetta come lo scheletro abbandonato di una fabbrica arrugginita. Indimenticabile come il bruciore di uno schiaffo tirato per umiliare. Ne vuole ancora, un altro sorso, adesso che sa vuole finirsi l’intera bottiglia e lasciarsi andare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...